Associazione Musicale Laborintus Sassari

L’Associazione Musicale Laborintus, nata nel 1987, ha spesso orientato le sue scelte artistiche verso l’interazione di musica e altre forme d’arte cercando il coinvolgimento del pubblico con scelte artistiche evocative e talvolta provocatorie e con l'uso attento degli spazi, anche inusuali (p.e. la sala macello del mattatoio per lo spettacolo Quatuor pour la fin du temps su musiche di Messiaen; Carillon metronomique, con il pubblico libero di muoversi per le varie sale di un teatro dove ad ogni luogo corrisponde un evento musicale diverso; lo spettacolo In taberna, basato su musiche conviviali, eseguito con pubblico ed esecutori seduti a tavola) e con produzioni come Carmina Burana, concerto itinerante di musicisti e attori sugli antichi canti medievali e I voli di Icaro, performances di arti visive, danza, poesia e musica. Nello stesso genere di realizzazioni si possono inserire tutti gli spettacoli di letteratura e musica che fanno parte da anni della rassegna Leggendo Liberi: Tangomarea; Storie di Leo; Strani Frutti; Håftling 174517; E sulle le case il cielo; Storie di vite.

LEGGI TUTTO

 

 

fotolhasa150vite 







 

 

 

 

 

UN CONCETTO, UN'IDEA

Sassari, Il Vecchio Mulino ore 20

29 settembre 2017 

Claudia Crabuzza, voce 
Caterinangela Fadda, chitarra classica

Claudia Crabuzza presenta le canzoni del suo disco "Com un soldat", Targa Tenco 2016 per il miglior disco in dialetto e lingue minoritarie. Per la prima volta in Italia il disco di Claudia nella versione acustica voce e chitarra, con la sua chitarrista del cuore, Caterinangela Fadda, residente a Barcellona, che ha arrangiato tutti i brani. 

Una versione voce e chitarra che restituisce intimità alle canzoni, lasciando spazio per il racconto delle storie che le hanno generate. In repertorio anche l'omaggio a Violeta Parra di cui quest'anno ricorre il centenario della nascita, e il ricordo dell'autore algherese Pino Piras, con due dei suoi brani più amati.
Ci sarà anche, per la prima volta dal vivo, un pezzo inedito composto da Caterinangela sulle parole del direttore di Antas Pierpaolo Fadda, la Ninna nanna dedicata alla lotta di Pierpaolo contro la leucemia e alla battaglia di AIL a favore di tutti i malati. 

Claudia Crabuzza presenta les cançons del sou disc Com un soldat, Targa Tenco 2016 com millor disc en dialectes i llengües minoritàries, acompanyada de la guiterrista clàssica residenta a Barcelona Caterinangela Fadda. Una versió veu i guiterra que dona intimitat a les cançons deixant lloc per lo conte de les històries que les han generades. En repertori també l'homatje a Violeta Parra al centenari de la nàixita, i lo record de l'autor alguerès Pino Piras, amb dues de les sue més estimades cançons.

 

 


foto da spettacoli

La Buona Novella: Il sogno di Maria

La Buona Novella: il testamento di Tito